Sigur Rós – Brennisteinn (video)

Sigur Rós - KveikurAnnunciato per metà giugno, il nuovo album dei Sigur Rós si presenta temibile sin dalla copertina. Il singolo che anticipa Kveikur (e che lo apre) si intitola “Brennisteinn” e autorizza a pensare che il suono dilatato ed etereo della band islandese, toccato il suo apice con l’ultimo Valtari (2012), cederà il passo ad uno stile più ruvido e muscolare. Una sorta di ritorno alle origini… si spera con esiti migliori. Del resto i Sigur Rós amano cambiare ad ogni album e, fino a questo momento, non hanno mai deluso, mettendo in mostra un’incredibile capacità di rinnovarsi senza rivoluzioni né abiure. Attendiamo fiduciosi.

Advertisements

Sigur Rós – Valtari (EMI)

Sigur Rós - ValtariVa riconosciuto alla band islandese il fatto di non essersi mai adagiata sugli allori. Il loro suono è sempre in cerca di nuovi possibili sentieri e, pur restando sempre immediatamente riconoscibile, ogni album esce con qualche importante novità. Valtari vede la luce oggi e al primo ascolto presenta una significativa svolta in senso “atmosferico”, con i brani che si allontanano dalla forma canzone per farsi più rarefatti e sfuocati. Ciò che resta in primo piano è adesso una sorta di distillato di quell’epos sinfonico tipicamente islandese che, se non è stato inventato da loro, certamente da loro è stato reso universale. Ottimo.