Puntata #12!

Liars - WIXIWProbabilmente riuscirei ad amarli anche se registrassero un disco percuotendo padelle e scatolette di tonno. I Liars continuano a cambiare e continuano a convincere. Il nuovo album accelera sul pedale dell’elettronica, approfondendo un discorso idealmente già cominciato con il precedente Sisterworld. WIXIW è un lavoro solo apparentemente più quieto, meno spigoloso, dove la rotondità dei sintetizzatori resta sempre pronta a trasformarsi in inquietudine e morbosità. Si sentono i Radiohead far capolino qua e là, e viene in mente Matthew Dear nei momenti in cui il ritmo si fa più incalzante e ossessivo (“A Ring On Every Finger” e “Flood To Flood” in particolare). E poi ho un debole per i palindromi…

Playlist 12 giugno 2012

Dent MayDo Things (Paw Tracks)
“Fun”
Rosie ThomasWith Love (Sing-A-Long)
“Where Was I”
The YoungDub Egg (Matador)
“Livin’ Free”
The WalkmenHeaven (Bella Union)
“Heaven”
El-PCancer For Cure (Fat Possum)
“Oh Hail No (Feat. Mr. Motherfucking Exquire And Danny Brown)”
LiarsWIXIW(Mute)
“No. 1 Against The Rush”
Purity RingShrines (4AD)
“Obedear”
Laurel HaloQuarantine (Hyperdub)
“Years”
Iori’s EyesDouble Soul (La Tempesta)
“Something’s Comin’ Over Me”
Damon AlbarnDr. Dee (Parlophone)
“Apple Carts”

Liars – “No. 1 Against The Rush”

Puntata #6!

Sprawl IISenza dubbio il 12″ degli Arcade Fire è una delle uscite più “inutili” di tutto il RSD, però come potevo rinunciare ad iniziare una puntata con “Ready To Start”? Ho facilmente ceduto alla tentazione e ne approfitto per proporvi anche il video di “Sprawl II” nella versione remix qui sotto, segnalandovi anche la possibilità di sbizzarrirvi sulla versione interattiva (sul sito apposito). Per il resto questo martedì è stata una bella galleria di brani e pubblicazioni di cui in gran parte avevamo già parlato qui ul blog. E direi che anche per quest’anno possiamo archiviare il Record Store Day.

Playlist 24 aprile 2012

Arcade FireSprawl II 12″ (Merge)
“Ready To Start (remix by Damian Taylor & ARcade Fire)”
Beach HouseLazuli 7″ (Bella Union)
“Equal Mind”
Minus The BearYour Private Sky 7″ (Dangerbird)
“Your Private Sky”
M. WardPrimitive Girl 7″ (Bella Union)
“The Twist”
St. VincentKrokodil 7″ (4AD)
“Krokodil”
MastodonFeistodon 7″ (Warner Bros.)
“A Commercial (Feist cover)”
Gene ClarkOne In A Hundred 7″ (Sundazed)
“One In A Hundred”
The Flaming Lips – The Flaming Lips and Heady Fwends (Warner Bros.)
“I Don’t Want You to Die (ft. Chris Martin)”
Rosie Thomas & Sufjan StevensHit & Run vol. 1 7″ (Sing A Long)
“Where Were You”

Chicche: Rosie Thomas and Sufjan Stevens split 7″

Non passerà certo alla storia per avere la copertina più bella di questo Record Store Day 2012, ciò non toglie che questo split 7″ tra Sufjan Stevens e Rosie Thomas è una delle uscite su cui mi sarebbe più piaciuto metter le mani, anche perché il 7″ resta un formato per me insuperato. Nell’impossibilità di recuperarlo, sono andato a cercare di ascoltar qualcosa e ho trovato il pezzo del lato A, che in effetti fa aumentare i miei rimpianti. Un’uscita che certo non sarà essenziale, ma che contribuisce a rendere il RSD quel piccolo-grande evento che è diventato. Ci consoliamo con il titolo – Hit & Run Vol. 1 – che lascia chiaramente intendere che ci sarà un seguito.